Vuoi vendere la tua azienda: 4 domande che ti devi fare

Come vendere l'azienda in modo semplice e veloce

È stato un bel viaggio da quando fondato la tua azienda o da quando ne hai preso le redini. L’ha vista crescere da negli anni, hai avuto tante soddisfazioni, ma hai passato tanti momenti critici. Ora è il momento di vendere la sua attività. O forse no?…L’azienda non deve essere venduta a tutti costi.

Vendere un’azienda può essere difficile, se sei un imprenditore individuale che vuole vendere la propria attività. Ma è la stessa cosa, se si tratta della tua azienda: niente può sostituire il legame personale che hai con essa. Ecco perché è così importante capire quando è il momento di vendere la tua azienda.

Ecco sei domande da porsi quando si vende la propria piccola impresa e raggiungere il miglior risultato.

1)Perché vendere?

Prima di prendere la decisione di mettere in vendita la tua azienda, vuoi capire perché. Ci sono molte ragioni per cui si può voler vendere la propria azienda, ma una delle ragioni più comuni è la pensione. Molti proprietari di piccole imprese vogliono o hanno bisogno di andare in pensione, e vendere la loro azienda può essere un buon modo per farlo. Ti sei chiesto come possa essere la tua vita senza la tua azienda?

Altri imprenditori possono decidere di vendere quando non ci sono figli, nipoti o famigliari che vogliono continuare a gestire l’azienda, oppure che non sono in grado di farlo. Ci possono poi essere problemi di salute, propri o di famigliari, che inducono a vendere l’attività.

Un’altra ragione per cui le persone vendono le loro aziende è perché si stanno cercando nuove sfide. Gestire un’azienda di dimensioni più grandi oppure iniziare un nuovo progetto imprenditoriale, potrebbero essere altri motivi per vendere la tua azienda

2) È il momento giusto per vendere la mia azienda?

È importante che ti prendi il tempo per considerare ciò di cui avrai bisogno, tu e la tua famiglia, in futuro e assicurarvi di essere preparati. Se ora non è il momento giusto per vendere la tua azienda, potrebbe esserlo tra qualche anno.

Come faccio a sapere se è il momento di vendere la mia azienda?

Ci sono molti fattori quando si considera la vendita della tua azienda, tra cui l’età della tua azienda, quanto denaro genera ogni anno e altro ancora. Ecco alcune domande da porsi prima di decidere se è il momento giusto o meno:

– Voglio la libertà di esplorare altre opportunità?

– Voglio andare in pensione?

– Ci sono cambiamenti del mio settore che renderanno sempre più difficile continuare a stare sul mercato?

– La mia salute mi impedisce di gestire la mia azienda come facevo una volta?

– La mia azienda sta generando abbastanza denaro da permettere a me ed alla mia famiglia di vivere comodamente ?

– Sono pronto a cambiare stile di vita?

3) Come posso trovare un compratore?

Se sei pronto a vendere la tua azienda, una domanda che dovresti farti è come vuoi trovare un potenziale acquirente per essa. Considera se vuoi venderla online o se preferisci farlo offline.

Puoi cercarlo solo nell’ambito delle conoscenze personali oppure ampliare la ricerca attraverso dei professionisti o attraverso degli strumenti digitali che ti consentono di entrare in contatto con molti potenziali compratori con la massima riservatezza.

E’ importante anche identificare l’acquirente tipo della tua azienda: tipologia (operatore industriale o finanziario?) settore di riferimento, dimensione, area geografica, etc.

In questo modo definire una potenziale lista di soggetti da sollecitare potrà essere piu semplice.

4) Sto sopravvalutando la mia azienda?

 È comune per gli imprenditori sopravvalutare le loro aziende. Ma è importante considerare se state sopravvalutando la vostra azienda.

A meno che non abbiate un’esperienza comprovata e siate in un settore molto redditizio, è improbabile che un possibile compratore offra il valore che voi avete in testa.

Considera che il valore affettivo è un valore diverso dal valore oggettivo che risulta da una valutazione aziendale fatta secondo la prassi di settore.

 Conclusione

 Vendere la propria azienda è un evento importante della vita e ci sono molte cose a cui pensare. La prima domanda a cui devi rispondere è perché vuoi vendere la tua azienda, e questo ti aiuterà a decidere se dovresti vendere la tua azienda ora o se dovresti aspettare.

Il passo successivo è capire come trovare un compratore. Se avete un compratore in mente, il processo sarà molto più facile, ma se non lo avete, ci sono diverse strade per trovare un compratore. Una volta trovato un compratore, è il momento di considerare se è il momento giusto per vendere la vostra azienda.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 − 12 =

Contenuti dell'articolo

Altri articoli interessanti

;